Cheese cake allo yogurt e frutti rossi

Per valorizzare i prodotti dei Maestri del Gusto, Eleonora Caprio ci ha aperto le porte di Gusti Tuscia, la sua scuola di cucina torinese. Eleonora, nella sua continua ricerca di nuovi sapori e accostamenti, ha creato quattro ricette che esaltano la qualità dei prodotti dei Maestri. Con la frutta dell’Angolo dei Sapori, Eleonora ha preparato una cheese cake a cui ha abbinato, per seguire la regola che recita “dolce chiama dolce”, un Sangue Morlacco di Luxardo.

 

Leggi tutto...

Tagliata di Fassona in agrodolce con crema di mais

Per valorizzare i prodotti dei Maestri del Gusto, Eleonora Caprio ci ha aperto le porte di Gusti Tuscia, la sua scuola di cucina torinese. Eleonora, nella sua continua ricerca di nuovi sapori e accostamenti, ha creato quattro ricette che esaltano la qualità dei prodotti dei Maestri. Con la carne della Macelleria Giampaolo, Eleonora ha preparato una tagliata di Fassona a cui ha abbinato un Merlot in purezza della zona della Tuscia viterbese, del produttore Trappolini con una gradazione moderata ma con un’armonia di profumi che ben si addice alla marinatura  utilizzata da servire a una temperatura fresca, non superiore ai 14 gradi.

 

Leggi tutto...

Spaghettoni con molluschi, crostacei e crema di peperoni

Per valorizzare i prodotti dei Maestri del Gusto, Eleonora Caprio ci ha aperto le porte di Gusti Tuscia, la sua scuola di cucina torinese. Eleonora, nella sua continua ricerca di nuovi sapori e accostamenti, ha creato quattro ricette che esaltano la qualità dei prodotti dei Maestri. Con il pescato della Pescheria Gallina, Eleonora ha condito uno spagnettone fatto a mano a cui ha abbinato un rosé fermo con gradazione alcolica non inferiore ai 13° come il Rosè de Syrah di Medaillon che proviene dal Marocco.

Leggi tutto...

La Grande Giardiniera

Per valorizzare i prodotti dei Maestri del Gusto, Eleonora Caprio ci ha aperto le porte di Gusti Tuscia, la sua scuola di cucina torinese. Eleonora, nella sua continua ricerca di nuovi sapori e accostamenti, ha creato quattro ricette che esaltano la qualità dei prodotti dei Maestri. Con le verdure dell’Angolo dei Sapori, Eleonora ha ricreato un antipasto tipico della tradizione italiana: la giardiniera. Considerando il tenore di acidità del piatto la chef sconsiglia qualsiasi tipo di vino, meglio optare per una buona acqua minerale con un residuo fisso piuttosto alto, possibilmente superiore ai 5600 mg.

 

Leggi tutto...

Paccheri mantecati di baccalà e la sua bottarga Dà Pescatore

Fuori dalle rotte classiche dei turisti, a Firenze, in Borgo San Frediano, dove Vasco Pratolini ha ambientato uno dei suoi romanzi più belli, c’è Dà Pescatore, la Casa di Cucina di Daniele Pescatore

Leggi tutto...

Faraona alla Marengo del Magorabin

 

 

 

C’era una volta l’Uomo Nero cattivo che mangiava i bambini che si comportavano male. C’è oggi l’Uomo Nero, in torinese Magorabin, che, con i suoi piatti inarrivabili fa mangiare, e godere, grandi e bambini nel suo ristorante in pieno centro a Torino.

 

Leggi tutto...

Il cannolo siciliano

Foto di Daniela Greco – In cucina con Dadra

Il cannolo siciliano è, insieme alla cassata, il dolce che rappresenta la Sicilia nel mondo. In origine questa prelibatezza veniva preparata per il Carnevale, oggi si può gustare, nelle sue diverse varianti, tutto l’anno.

Leggi tutto...

Questo sito utilizza i cookies per migliorare il servizio offerto. I cookies impiegati sono solo quelli essenziali per il funzionamento del sito e sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookies e come cancellarli leggi la direttiva europea.

Accetta i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information