Vip e cultura alla fashion week

Oltre che essere invasa dalla tribù della moda, Milano nei giorni della fashion week è il palcoscenico per i vip che arrivano da tutto il mondo per partecipare agli eventi e alle sfilate

Questa stagione l’appuntamento più atteso è sicuramente l’opening ufficiale della prima flagship boutique di Stuart Weitzman disegnata da Zaha Hadid (giovedi 19). Per l’occasione, Stuart Weitzman e Kate Moss (testimonial del brand) ospiteranno un cocktail con dj set di Amber Le Bon. Durante la serata, inoltre, ci sarà un’anteprima mondiale di un cortometraggio che vede protagonista la stessa Kate Moss.

Tutt’altra musica si potrà ascoltare venerdì 20 quando, a Palazzo Isimbardi, la celebre e bellissima violoncellista croata Ana Rucner si esibirà in occasione dell’evento “1993-2013. Vent’anni di moda fra l’Italia e la Russia” organizzato da Società Italia, (distributore di grandi griffe della moda italiana e internazionale in Russia).

Bella da togliere il fiato, Iggy Azalea, top model e rapper australiana, sabato 21 alle 21.30 presso il teatro Alcione, sarà la colonna sonora dell’evento organizzato da Philipp Plein. Dalla musica al cibo, sempre il 20, all’inaugurazione della prima boutique del marchio di moda italiano Giada, ci sarà Carlo Cracco (che curerà il catering della serata) insieme all’archistar Claudio Silvestrin (che ha disegnato lo spazio).

Non solo mondanità alla settimana milanese c’è spazio anche per la cultura. Mercoledì 18 ci sarà a Palazzo Morando l’inaugurazione della mostra “Valentina Cortese. Uno stile” (visitabile fino al 10 novembre) che ripercorre, attraverso i suoi abiti e i suoi accessori, le tappe e le svolte del personalissimo stile dell’attrice che, sullo schermo e nella vita privata, ha lasciato una traccia precisa e inconfondibile.

Sempre a Palazzo Morando, sabato, si inaugurerà la Mostra “Hat-ology Anna Piaggi e i suoi cappelli” (visitabile fino al 30 novembre). A un anno dalla scomparsa della giornalista e scrittrice italiana di moda, il curatore Stephen Jones ha selezionato, dalla leggendaria collezione di Anna, diverse tipologie di copricapo dalle creazioni di Chanel per l’alta moda fino al cappello da baseball di Prada.

Ci sarà invece un vero e proprio parterre de roi martedì 17 alla cerimonia di consegna dei premi della13esima edizione dei Chi è chi Awards, organizzata dalla testata Chi è chi del Giornalismo e della Moda. Riceveranno i premi nella categoria miglior testimonial Emanuele Filiberto di Savoia, principe di Piemonte e di Venezia, in quella new generation la marchesa Maria Sole Brivio Sforza e in quella tradizione la famiglia dei marchesi Antinori.

 

Infine a chiudere la settimana, lunedì 23 alla Palazzina Liberty si trasformerà in una milonga con lo spettacolo di ballo “Moda e tango, una passione” che vedrà l’esibizione di celebri ballerini, fra cui Roberto Herrera (uno dei tangueri più famosi del mondo).

Questo sito utilizza i cookies per migliorare il servizio offerto. I cookies impiegati sono solo quelli essenziali per il funzionamento del sito e sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookies e come cancellarli leggi la direttiva europea.

Accetta i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information