Ceni, nel cuore di Porta Palazzo le prelibatezze da tutto il mondo

Nel cuore di Porta Palazzo a Torino, in piazza della Repubblica, proprio alle spalle del mercato coperto del pesce c’è uno dei riferimenti della spesa di torinesi e non. Infatti, a partire dai primi del ‘900 in questo piccolo negozio di solo 30 metri quadrati vengono venduti solo legumi, cereali, mangimi e alimenti per animali. Nel 1963, Giovanni Ceni passando in zona insieme alla moglie Silvana vede il negozio in vendita, lo acquista, e inizia cosi la lunga storia della famiglia Ceni nel mercato più grande d'Europa.

Leggi tutto...

Quattro chiacchiere con Carlin Petrini

L'incontro con Carlo Petrini fondatore di Slow Food  in occasione della presentazione della nuova edizione di “Buono, Pulito e Giusto” è un evento che va oltre il Salone del Libro. Carlin in modo pacato e, alternando alle riflessioni alcuni detti piemontesi, tocca tanti argomenti tutti di attualità, tutti fondamentali per disciplinare il mondo del cibo.

Leggi tutto...

Vinissage, i vini di Asti incontrano il mondo

Ho rispetto per Asti e la sua provincia, e la terra natale di mia madre, la conosco sin da quando ero bambino, non l’ho mai amata completamente, e forse questo mi porta pretendere da Asti tanto, di più di quello che la storia gli ha riservato fino a oggi. Ho vissuto la crescita negli ultimi trent'anni e posso parlare solo di questi. Asti mi ha mostrato un evoluzione lenta, un progresso solo a meta, un invecchiamento della popolazione e un abbandono ingiustificato della campagna, dell' agricoltura verso la ricerca di un posto sicuro, figlio di un impoverimento culturale che ha tagliato le gambe a una generazione di mezzo. Oggi nonostante il sistema agricoltura possa vantare del suo arco delle eccellenze, io credo che Asti e ancora molto indietro, nonostante con il Monferrato dal 2014 sia Patrimonio Mondiale Unesco

Leggi tutto...

FOODHACKATHON, a Torino in scena le tecnologie del futuro

Nel mondo del cibo lo chef, il cuoco, la casalinga, la nonna sono chiamati esprimersi, trasformare le materie prime a loro disposizione in piatti. Fondamentalmente entrambi, il grande chef e la massaia non hanno però gli strumenti per rivoluzionare il mondo del cibo, possono mantenere, valorizzare, migliorare le tradizioni, con modernità e con attenzione verso le quantità di cibo sufficienti per nutrirsi, possono dare equilibrio alle abitudini alimentari ma a scoprire l' acqua calda devono essere altri cervelli

Leggi tutto...

Vinitaly: un giro fra i vini del Piemonte

Parlare di vini dopo la settimana in cui a Verona si tiene Vinitaly la manifestazione più importante del settore e facile, basta snocciolare numeri, fare proclami, eleggere classifiche più o meno valide, spesso copiate dalle guide o dalle testate più autorevoli che dedicano da anni, persone, passione, strutture, nel cercare di presentare i nostri vini nel mondo. Lo sviluppo la crescita, la ricchezza accumulata da molti produttori nell'ultimo ventennio passa anche attraverso il contributo dei media. In questa categoria si possono inserire a torto o ragione giornalisti, appassionati gourmet, bevitori incalliti, astemi che si affidano più  al naso che al palato, che hanno saputo sostituire la penna e narrato termini che oggi sono sulla bocca di tutti

Leggi tutto...

Taste 11: le novità degli Unici

Unici è un progetto che nasce quattro anni fa grazie alla collaborazione tra Cristina Crotti de Il Borgo del Balsamico e Giuseppe Ursini dell’omonimo frantoio. I due si accorgono subito che, stando insieme, i due marchi possono avere molta più forza sia per l’immagine sia per la promozione e decidono così di allargare ulteriormente il gruppo. Dopo poco tempo, le aziende diventano cinque: Ursini, Il Borgo del Balsamico, Savini Tartufi, Biscottificio Mattei - Deseo e Pasta Mancini. A settembre 2014 con l’arrivo de La Via del Tè e de La Nicchia di Pantelleria sono sette. 

Leggi tutto...

Taste 11: a Firenze in mostra le eccellenze alimentari

Inizia oggi l’undicesima edizione di Pitti Taste, il salone dedicato alle eccellenze del gusto, dell’italian lifestyle e del design della tavola. Nato dalla collaborazione di Pitti Immagine col gastronauta Davide Paolini, Pitti Taste porta alla Stazione Leopolda di Firenze i prodotti e le novità di oltre 340 aziende (in crescita rispetto alle 320 della scorsa edizione), selezionate tra le migliori produzioni di nicchia e specializzate provenienti da tutta l’Italia. Con uno spazio speciale al termine del percorso - il Taste Shop - dove acquistare i prodotti in esposizione.

Leggi tutto...

Leguminosa 2016: a Napoli vanno in scena i legumi

Non più grandi di una moneta, ma straripanti di energia come una supernova, i legumi sono un vero e proprio miracolo della Natura

Leggi tutto...

ALL’ESTERO IL PRANZO DI NATALE È MADE IN ITALY

Vini, spumanti, grappa e liquori, panettoni, formaggi, salumi e pasta saranno i protagonisti delle tavole nel periodo di Natale portando l’export alimentare del periodo a superare i 3 miliardi di euro, in aumento dell’8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

 

Leggi tutto...

Re Panettone: adesso è Natale

Il panettone, dolce tipico milanese e simbolo del Natale darà il meglio di sé il 28 e il 29 novembre durante l’ottava edizione di Re Panettone. A partire da sabato, alla Fabbrica del Vapore di Milano, 40 pasticcieri eccellenti, provenienti da tutt’Italia presenteranno le loro creazioni più golose.

Leggi tutto...

Questo sito utilizza i cookies per migliorare il servizio offerto. I cookies impiegati sono solo quelli essenziali per il funzionamento del sito e sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookies e come cancellarli leggi la direttiva europea.

Accetta i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information